Bonifica Amianto

La rimozione di materiali contenenti amianto 

Ci occupiamo da anni della riqualificazione degli edifici, eseguiamo rimozioni di materiali contenenti amianto concordando preventivamente con l'ufficio SPISAL di competenza le modalità di esecuzione dei lavori più sicure, sia per gli operatori che per gli utilizzatori dello stabile da ristrutturare. Contattateci per ricevere tutte le informazioni o richiedere un preventivo gratuito al numero +39 049 8702186. I nostri addetti saranno lieti di aiutarvi e guidarvi verso la scelta migliore e più conveniente per voi.

Interventi Eseguibili per la bonifica dell'amianto

Offriamo una vasta serie di servizi legati alla bonifica amianto tra i quali potrete trovare:
  • Rimozione lastre cemento-amianto; 
  • Rimozione pavimenti vinil-amianto;
  • Rimozione tubazioni e canne fumarie in cemento-amianto;
  • Risanamento lastre in cemento-amianto con prodotti incapsulanti;
  • Sopracoperture lastre in cemento-amianto con pannelli presagomati o lastre metalliche;
  • Analisi campioni materiali per determinare concentrazione di amianto;
  • Analisi in ambienti chiusi o aperti per determinare fibre di amianto aerodisperse;
Contattateci per un preventivo gratuito chiamandoci al:
+39 049 8702186
+39 335 5831008
+39 335 7401593

Cos'è l'Amianto?

L’amianto è un minerale naturale a struttura fibrosa composto da silicati molto diffuso in quanto ampiamente utilizzato nella formazione di coperture e pavimentazioni. Le caratteristiche che ne hanno agevolato il vasto utilizzo sono la resistenza al calore, all’azione di agenti chimici, all’abrasione e all’usura. La consistenza fibrosa, alla base delle proprietà tecnologiche, è anche origine del rischio di gravi patologie dell’apparato respiratorio in quanto le fibre possono ridurre le proprie dimensioni a livelli infinitesimali ed essere inalate facilmente.

In cosa consiste la bonifica dell'amianto

Tutte le lavorazioni da noi eseguite vengono svolte da personale munito di patentino di idoneità specifica per lavoratori esposti al rischio di inalazione di fibre di amianto. Relativamente ad ogni cantiere si redige un piano di lavoro che viene sottoposto all’ufficio SPISAL di competenza per l’approvazione. Nostri tecnici seguono fin dall’inizio l’iter burocratico della pratica. Nel caso di rimozioni, la nostra ditta procede anche allo smaltimento, diventando produttrice del rifiuto contenente amianto e liberando il committente dalla comunicazione annuale agli uffici competenti. Oltre a curare il conferimento a discarica, provvediamo ad inviare copie della documentazione attestante lo smaltimento direttamente alla ULSS. Con attenzione e senza alcun rischio per la salute vengono poi svolte le attività di pacchettizzazione, imballaggio delle lastre e etichettatura per identificare il rifiuto. Preventivi accurati, con sopralluoghi gratuiti vengono eseguiti su richiesta.
Share by: